Come Aumentare Dimensioni di un’Immagine

A volte c’è il bisogno di aumentare le dimensioni di un’immagine ma ingrandendola con un semplice strumento di fotoritocco la raffigurazione appare deformata piena di scalini e quadratini che la rendono irriconoscibile. In questo rapido tutorial vediamo come aumentare le dimensioni di una fotografia intaccando il meno possibile la qualità dell’istantanea.

In certi casi non si possono fare dei miracoli perché, ad esempio, raddoppiando l’altezza e la larghezza significa moltiplicare per quattro l’area dell’immagine originale. Vuol dire che ogni singolo bit che compone la raffigurazione viene usato ben quattro volte.

Sotto potete vedere come il pinguino di sinistra ha un contorno definito mentre quello di destra presenta un profilo irregolare a quadratini.

Spesso non è necessario utilizzare programmi molto costosi come Adobe Photoshop per ottenere risultati soddisfacenti, anche con utility gratuite si può fare molto.
Il miglior software gratuito, disponibile sia per Windows sia per Linux, è sicuramente The Gimp; grazie alle sue funzionalità si riesce a ricavare un’immagine in cui trovare difetti è ben difficile se la si ingrandisce moderatamente.

Installato The Gimp, basta aprire l’immagine che si vuole ridimensionare. Nella barra dei menù, scegliere la voce Immagine poi dal menù a tendina che compare cliccare su Scala immagine…

Si può decidere se aumentare la risoluzione in pixel oppure in percentuale. L’impostazione predefinita consente di ridimensionare l’immagine aggiungendo o sottraendo pixel. Togliendo un pixel di larghezza, automaticamente ne verrà tolto uno anche in altezza (si può fare anche in altro modo).

Il mio consiglio per ottenere fotografie con una risoluzione maggiore è di incrementare l’ingrandimento un po’ per volta aumentando la dimensione fino al 5% e applicando la scala (premendo il pulsante Scala). Questo permette di controllare sempre la qualità dell’immagine finale scegliendo se annullare la precedente modifica nel momento in cui la qualità diventi inaccettabile.

The Gimp consente di scegliere tre tecniche di ridimensionamento: Lineare, Cubica e Sinc. Se si vuole aumentare le dimensioni di una fotografia è sconsigliabile adoperare la tecnica lineare che restituisce un’immagine meno definita delle altre due. Consiglio di lasciare la qualità cubica.