Programmi per Arredare Casa

Arredare un appartamento è tutt’altro che semplice e banale. Certo, tu mi dirai che non è necessario ricorrere ad un esperto arredatore per ottenere risultati degni di nota, tuttavia c’è sempre il rischio di comprare la cucina o il divano non adatti al contesto in cui verranno inseriti.

La fantasia e l’immaginazione a volte possono giocare brutti scherzi, specie quando ti rechi a comprare l’arredamento per la tua nuova casa. Ritieni di calcolare esattamente ogni minimo particolare e poi a montaggio avvenuto, saltano all’occhio tutte le cattive sorprese che potevi evitare.

Un valido strumento per pianificare in maniera intelligente ed oculata l’intero o parziale arredamento della tua casa è il programma gratuito Sweet Home 3D.

Sweet Home 3D è un’applicazione studiata per consentirti di arredare il tuo spazio abitativo con stile, proprio come se fossi un architetto arredatore. Con il suo piano di lavoro tridimensionale, sei in grado di selezionare un’ampia gamma di componenti d’arredo, per il bagno, la cucina, il salotto, il soggiorno e le stanze da letto.

Sweet Home 3D è un programma geniale perché ti aiuta nella scelta ideale di ogni mobile rapportato al contesto esatto in cui vivi. Molte persone hanno arredato l’appartamento appena acquistato usando tutti i suggerimenti ottenuti al software. Vediamo in dettaglio come funziona.

Per scaricare l’applicazione clicca qui. Una volta installato, accedi all’interfaccia utente, suddivisa in quattro finestre.

Prima di tutto devi realizzare l’esatta planimetria del tuo appartamento o la pianta della camera, a seconda se vuoi creare l’intero o parziale arredamento. Nel nostro esempio, creo la piantina del soggiorno di casa mia, quindi procedo alla creazione dei muri cliccando la voce di menù Piano e poi Crea Muri.

Per creare “materialmente” il muro, dirigiti con il mouse sulla griglia centrale. Per fissare il primo angolo clicca una volta con il pulsante sinistro del mouse ed in maniera molto intuitiva traccia l’intero perimetro della stanza. Mentre stai realizzando il muro, una piccola finestra all’altezza del mouse ti indica l’esatta lunghezza, così da utilizzare i valori reali. Quando hai terminato, in corrispondenza dell’ultimo muro, clicca con il pulsante destro del mouse e seleziona la voce Blocca elementi di base.

Nella finestra inferiore, intanto, si è automaticamente composta la versione tridimensionale della tua stanza.

Da questo momento in poi la tua fantasia prende il sopravvento. Tramite il menù verticale a sinistra puoi aggiungere finestre, porte, ogni tipologia di mobile ed anche gli accessori, come le tende, la televisione, le lampade, l’acquario, il camino e qualsiasi realtà esistente in un appartamento.

Ricordati che puoi stabilire l’esatta dimensione e collocazione di ogni elemento, tramite la specifica finestra delle proprietà raggiungibile cliccando due volte sull’oggetto che vuoi modificare.

Se la tua fantasia comincia a fare un pò i capricci o se necessiti di materiale nuovo a cui ispirarti, puoi importare altri pezzi direttamente dal sito degli sviluppatori. Con un minimo di pratica, puoi raggiungere un risultato davvero professionale e senza disporre di particolari conoscenze tecniche in materia.

L’aspetto realmente innovativo in Sweet Home 3D è proprio la facilità con cui vengono eseguite tutte le operazioni, in quanto è sufficiente trascinare con il mouse l’elemento che vuoi modificare nel suo aspetto (colore, lunghezza) o posizione nello spazio.

Sweet Home 3D è una validissima piattaforma di 3D rendering che può avere applicazione anche a livello professionale e grazie alla funzionalità della visita virtuale, puoi creare dei bellissimi video in anteprima da mostrare ad amici, familiari o clienti.